Tre chiese

Mercato che vende le relazioni umane è finito

TRE-CHIESE
TRE CHIESE

L’uomo è nato nel punto cieco tra il sono e non sono – tra il tutto e niente, e può scegliere liberamente i propri pensieri e sentieri che inconsciamente lo portano alla terra di qualcuno o nessuno. Qualsiasi feedback mette l’uomo in una posizione di nessuno e può venire in equilibrio solo accettando questo fatto.

La natura del rapporto nel corso del tempo è cambiata. Inizialmente, tutti i rapporti erano sotto il firmamento della prima Chiesa – davanti a Cristo, poi sotto gli auspici della seconda chiesa – secondo Cristo, in questo tempo cadono sotto il cielo dell’ultima, la terza chiesa – in Cristo.

Nella prima chiesa di relazioni reciproche (palla) si potrebbe arbitrariamente entrare in equilibrio. Qualsiasi informazione che lo riguardava poteva essere controllata dall’origine, come qualcuno che è auto-comprensibilmente presente: “So di essere”, o ha preso il feedback su di se, si è analizzato e diviso.

In tempo della seconda chiesa di relazioni reciproche (cerchio) l’uomo poteva essere un fiore profumato, e il couomo accanto a lui una rosa appassita, o consentiva l’altro come una rosa fiorita e ha preso su di sé l’opposto.

Durante la terza chiesa (punto) o la verticale dell’apparenza, quando due nessuno uno secondo l’altro uniscono il primo raggio di qualcuno. Scompare il punto cieco dove non si vede se il lupo indossa la pelle di pecora o sotto alla pelle del lupo si nasconde la pecora, e con esso anche il libero arbitrio. A uno rimane l’agnello – nessuno, e all’altro il lupo – qualcuno.

Mercato che vende le relazioni umane è finito ed è sempre più misero vendere qualsiasi nome in quel tempo. Non ci sono più rapporti indiretti, attraverso i quali l’uomo imparava durante la prima e la seconda chiesa, e nella terza rimane solo un rapporto diretto – il rapporto con se stessi. Tutto ciò che si ottiene indirettamente – non si ottiene, e, indirettamente perso – non è perduto, ma solo rapporto meramente personale o diretto porta o porta via.

Forze naturali dentro di ti lotteranno per la sopravvivenza – sono, come un gatto gettato in acqua che sta combattendo per la sua vita, e per accettare non sono o il proprio stato reale, devi essere più forte della tua natura. Ma la natura non può essere domata in fretta, quindi è un sentiero difficile e lungo fino alla terra di nessuno.

Gesù ha inserito tutte le sue parole nel tuo rapporto personale – lì c’è la via, la verità e la vita. La verità completa è la luce sulla via che ti aiuta ad accettare che tu sei quello che non esiste.