Giustizia eterna

Giustizia-eterna
GUSTIZIA ETERNA

Perché l’ultimo giudizio, è un giudizio severo? Perché ogni uomo stesso è un giudice della vita propria. Nessun altro lo giudica, neanche Dio. Chi non rispettava la sua vita e l’ha subordinata, sente questo come la sofferenza. Se la vita in esso era libera, sentirà  questo come la soddisfazione. Di per sé, l’uomo non sente nulla. In questo mondo, siamo stati molto fortunati, perché siamo stati in grado di rispettare gli altri e attraverso loro, la vita in noi stessi.

Alla fine, quando ognuno dipenderà solo su se stesso, la vita porterà il suo nome. Il giudizio è quindi giusto. Chi ha strangolato la vita, sarà strangolato. Alla fine, la vita di ogni essere umano sarà giudicata esclusivamente nel suo nome. Pertanto, Dio è giustizia infinita, perché non giudica a nome di qualcuno o qualcosa.