Direzione sbagliata

Ogni volta che una porta si chiude prima della seconda, chiudendoli per i propri problemi – a se stesso

Direzione sbagliata
DIREZIONE SBAGLIATA

L’uomo è l’unica creatura che può limitare se stessi e sempre meglio limitarsi. Allo stesso modo e con convinzione – un uomo si condanna e ha cercato solo a se stesso.

Tutte le forme di reciprocamente limitate. Il più limitato, tra i quali vi è una maggiore forza di attrazione, perché ognuno di loro prende il posto di un altro. Queste forze sono le forze del magnetismo, per i quali l’incidenza, in generale, può esistere e agire lo stesso nelle piante, gli animali e l’uomo e la natura inanimata, perché altrimenti non è possibile.

L’uomo dagli altri esseri differiscono solo per la loro spontanea volontà a prendere il posto dei modi la vostra forza fisica o mentale – ma l’uomo è la più limitata quando occupato tutti i posti intorno a te. Nella sua libertà è venuto ai confini del proprio finale, e in essa i limiti infiniti.

L’uomo ha piena libertà, ma nessun essere in questo mondo non è tanto perseguitato.

Il volto di libertà è solo il proprio volto della schiavitù.

Solo colui che lascia il ruolo è stato assolto propri confini. Come il ruolo di foglie, in modo che il luogo viene rilasciato e la verità della vita che gli permette apre un mondo senza confini.

Si può limitare e violare un co-uomo, ma la verità non può violare nessuno.

Solo l’umiltà ci insegna la gratitudine, che ci porta a cercare modi e conserve di arbitrario che si svolgono, perché non hai diritto a qualsiasi di esso. Tu sei un uomo – un essere che sa che tutto può semplicemente cedere il passo e più permetti, il più amore nasce in te.

Niente e nessuno posto, perché nulla non è nulla hanno dato il loro posto alla loro pesato. Questi sono tutti solo manifestazioni di questo amore l’equilibrio di reciproca contraddizione, ma è tutto nella direzione sbagliata … e filate di nuovo e di nuovo e da una contraddizione ad un altro – l’altro solo vincolata.

Solo Gesù ha avuto abbastanza coraggio di girare la direzione in sé e di accettare la sua piena noumeno e quindi tutte la copertura spazio aperto. Sulla destra di Dio – in un luogo di completo e infinito Noumeno sopravvissuto dalle sue mani, aperte nel vostro – nelle mie apparenze …


Indicazioni sono state e sempre saranno infinite, perché ognuno ha il suo cuore e nel suo luogo coperta di vita,

e per mezzo di Lui ogni direzione resta chiara
e per tutti al di fuori dei territori di caccia di aspetto che si distinguono sono gli stessi.