Da qui a lì – milioni di anni di nozioni

Quando entri in casa dell’altro per via dell’altro, in essa si apre la casa del tuo

Da qui a lì - milioni di anni di nozioni
DA QUI A LÌ – MILIONI DI ANNI DI NOZIONI

»Vai a fare quello che intendevi, ma sappi che la tua intenzione è l’unica vera.«

Finché hai il tuo maggior parte delle immagini, si può venire a me, e io vi perdonerà le vostre intenzioni, ma quando cade ponte sarà raggiunto attraverso l’intenzione di tutti e diventare la sua unica misura.

Un miliardo di anni dagli occhi infiniti, e la vista dalla all’infinito solo un momento. Così è la vita al contrario di infinito come nulla, eppure tutto o l’unica cosa che può coprire l’infinito.

Agli occhi di quest’uomo ieri il mondo era infinita, e oggi sta diventando sempre più piccolo. Il mondo era come una grande cattedrale e si tratta di un uomo che ha costruito la sua cattedrale. Oggi il mondo è diventato meno che umano – di fronte a lui tutto questo mondo come una palla che guarda davanti a sé. Ma questo non è sufficiente.

La conoscenza si sta avvicinando sempre più l’uomo. A volte gli occhi erano gli occhi di un mistero, ma solo quando i tuoi occhi da guardare gli occhi di un uomo, con gli occhi dall’altra parte si sentono l’uomo e poi iniziare la tua assoluzione di immagini cattedrale infinite.

Le più belle e più grandi cattedrali sono stati costruiti da lui, che è il più piccolo di tutti catturati agli occhi di tutti i misteri che sono maggiori di lui, e gli avrebbe fatto piacere solo gli occhi degli uomini. Freddo sono altri gli occhi della gente che vedono attraverso gli occhi di mistero, non un uomo.

Non è sufficiente per ridurre il mondo di fronte a lui che avrebbe potuto risolvere il mistero dell’infinito, ma dovrebbe diventare inferiore a quello prima di ordinare per la grazia di almeno potrebbe venire dal mondo delle idee nel mondo reale.

La più lunga onda è l’universo, mentre la più corta è la non-onda dell’universo. La non-onda dell’universo è la non materia, come fai a misurarla? Ogni cosa ha la sua non-onda, anche un atomo, per lui non c’è copertura, perché con esso va e così il mondo. Ogni uomo è un’onda e in lui la non-onda dell’uomo. Quanto di non-uomo accetti, tanto ti sviluppi e copri l’uomo.

Gesù ha coperto tutta la non-onda dell’uomo in se stesso e, quindi, ha coperto l’onda di un uomo in tutti noi, ma con se rimane la non-onda fino a quando qualcuno Egli non condiziona l’uomo. Nessuno può coprire l’uomo stesso – accettando la non-onda condizioniamo in se e siamo nati come uomini uni negli altri.

Chi non può prendere in consegna la propria solitudine, qua e là si apre un vuoto si riferiscono proprio a distanza. E tutti da lì tornare nelle vostre vicinanze e assolve e la solitudine. Tutto è qui e là inferiore a quella da lì di nuovo le condizioni di prossimità.

Quando l’uomo rimosso da lì genera fluido da qui a lì. Se vivete il vostro mondo, qua e là, non emergono dal nulla e lì di nuovo ossessionato dal proprio uno.

L’uomo è proiettato ottavi. Di per sé non ha significato, viene proiettato in un quarto / mezzo uomo e / donne. La differenza è che se un uomo per gli altri sé o per altri si rivolse a se stesso. Se di fronte gli altri, è nel rapporto specchio attraverso il quale si avvicina al suo posto ottavo o vuoto. Se egli si è consegnato altri è proiettato nel rapporto di doppio specchio e lontano dal luogo della sua base, ma si siede inavvertitamente in asimmetria proprio posto vuoto, ottavo non fecondato.

L’uomo è da se stesso senza carattere, solo il suo possesso lo connette al mondo mirroring nel quale i caratteri reagiscono davanti agli specchi di ogni altro. Che l’uomo si appropria di nulla sarebbe stato rilasciato reazioni di carattere e sarebbe parlare solo quello che sarebbe stato catturato nel rapporto di misurazioni accurate.

L’uomo è fondamentalmente un foglio bianco, quindi non c’è alcun carattere di compatibilità, ma solo condizioni di misurazioni accurate e in essa dell’uomo da parte dell’uomo. Dopo gli altri personaggi sono misure a specchio reciproco insufficienti.

Quando entri in casa dell’altro per via dell’altro, in essa si apre la casa del tuo e non contiene caratteri, solo il colore del tuo cuore. Non ci sono lavandini tra gli uomini, ma solo il vuoto in noi stessi e di come si corre contro di loro nel concetto di qualcuno, quindi non sono ossessionati dalle nostre proprie proiezioni nel lavandino o le differenze.

Qualsiasi nulla di fronte a voi è un luogo di grazia, e se non sei, gentilezza verso gli altri. Solo così possiamo dare ad ogni altro quello che siamo, altrimenti competere per un solo posto, ma in realtà allontanandosi da lei e aumentare il lavandino in esso.

Come stai nella mente di chiunque, quindi questo subconscio tormentato nessuno e quindi nessuno può dare niente, perché non esiste un palmo che potrebbe fornire sull’abisso delle immagini. Quando si incontra qualcuno che è qualcuno tra voi vi è una lacuna. Essere sempre grato per tutto ciò che si può dare, perché il cuore di fronte a voi determina la vostra donazione, il cui cuore è di per sé non si sa come essere riconoscenti e non hanno nulla che possa dargli.

Fino a quando ha condizionato misurazioni accurate tutti all’interno del loro concetto di vita di un’intenzione sorta e solo lui sapeva di lei. Gesù ha dato il suo tempo e ha concordato un foglio bianco senza immagini o solo ottavo. Egli cadere in caduta libera, anche se sull’altro lato di esso c’era nessuno ed è anche limitato l’idea dell’intenzione e da lì condizione per misurazioni accurate.

Nessuno non può dare né prendere ciò che sono, in sostanza, sulla sua base dovrebbe chiunque io sono d’accordo. Contattateci per la vita, niente di più e niente di meno. Cuore prossimo è una e una sola cosa nasce e tutto ciò che il cuore vuole.

Da lì all’indietro non è uguale come da qui a lì come – se qualcuno dà non è uguale a – se qualcuno prende. Quando i due si incontrano da lì all’indietro, verso la metà è uguale e uno verso l’altro può essere fermato – perché dato è uguale al preso.

La tua vita è il tuo ponte di nozioni da qui a lì per accettare la caduta libera o il fatto di esse nessuno da qui a lì e verso te potrebbe esistere tutto da lì all’indietro e cancellare miliardi di anni di nozioni – miliardi di anni del divario tra gli uomini e la intenzione del reale di costruire un ponte senza limiti.